Un pareggio che avvicina l’obiettivo: con il Legnano è 0-0

18 Febbraio 2024

Un punto per avvicinarsi all’obiettivo. Il Club Milano impatta 0-0 nello scontro casalingo con il Legnano in un match in cui si sarebbe meritato qualcosa in più: la squadra di Scavo sale così a quota 35, restando sempre 7 lunghezze sopra la zona playout quando mancano undici giornate al termine della stagione

IL MATCH Club Milano che, quattordici giorni dopo la vittoria in casa del Caldiero, ritrova nel reparto difensivo Rigo (al rientro dal turno di stop) e Di Pentima (ritorno dall’infortunio), i quali compongono il terzetto difensivo con Tordini. Tra i pali, con Stucchi squalificato per un turno, c’è Monzani; in mezzo al campo con Greco e Costa agisce Goffi, mentre davanti spazio alle conferme di Rankovic ed Ekwalla Dioh.
Posta in palio pesante vista la classifica e il punto della stagione, con il match – di fatto – abbastanza bloccato che, nei novanta minuti di gioco, avrebbe visto il Club Milano meritare qualcosa di più almeno per le occasioni. Due per tempo quelle capitate al Club: nella prima frazione, la zuccata di Dioh Ekwalla (35’) trova i riflessi di Ravarelli (entrato in avvio di gara per l’infortunato Mazzi) e sul calcio d’angolo seguente Rigo prova la conclusione di prima intenzione che manca di poco il bersaglio. Nella ripresa, invece, è Foschiani il più pericoloso: prima, al 22’, sul servizio di Ekwalla Dioh non trova la coordinazione giusta, mentre sei minuti più tardi c’è l’occasione più importante di tutta la partita davanti a Ravarelli culminata con una conclusione alta. Il Legnano, dalla sua, ha provato ad accendersi con alcuni lampi di Bardelloni: nel primo tempo con una giocata che ha creato scompiglio al 39’, mentre nella ripresa con una giocata dal limite dell’area sulla quale Monzani si fa trovare pronto alla grande.

CLUB MILANO-LEGNANO 0-0
CLUB MILANO:
Monzani; Rigo, Tordini, Di Pentima; Foschiani, Goffi (17’ st Panzani), Greco (32’ st Cuoco), Costa (26’ st Bregasi), Ruiz; Rankovic, Dioh Ekwalla.
A disp. Vignati, Diouck, Fossati, Scaglione, Mazzitelli, Grechi. All. Scavo.
LEGNANO: Mazzi (6’ Ravarelli), Petrucci (24’ st Serafini), Bianchi, Bagatini Marotti, Ozawje; Staffa, Marchetti, Tchetchoua (32’ st Lomolino); Esposito; Bardelloni, Vuskovic (34’ st Michael).
A disp. Becchi, Annan, Nunes De Melo, Malagò, Sangre. All. Liguori.
ARBITRO: Riahi Sezione di Lovere.
ASSISTENTI: Manzini Sezione di Voghera e Mititelu Sezione di Torino.
AMMONITI: Rigo (C), Marchetti (L).

TI PIACEREBBE ISCRIVERTI ALLA NOSTRA SCUOLA CALCIO?

Copyright © 2023 - A.S.D. Calcio Club Milano P.IVA 06247110155 - designed by Antonio Erario