Panzani show, il Club domina a Cantù

5 Marzo 2023

Il Club Milano gioca il settebello e travolge il Castello Cantù con un 7-0 senza storia. Trascinatore dei biancorossi è Panzani, che sblocca la partita sugli sviluppi di un corner e serve gli assist per le reti di Locati e Pelle che mandano gli ospiti negli spogliatoi già sul 3-0. Nella ripresa Pelle cala il poker su rigore, poi nel finale c’è gloria anche per i subentrati Bombino, Grossi e Rankovic.

PRIMO TEMPO – Senza gli squalificati Bruschi e Andrea Scaccabarozzi, Della Valle non rinuncia al suo 4-5-1: Perniola tra i pali; difesa composta da Balduzzi, Cammarano, Sangiorgio e Rivaletto; Ajouli, Marco Scaccabarozzi, Ranzetti, Romano e Colombo a centrocampo; Pappalardo unica punta. Scavo, oggi in tribuna per scontare una giornata di squalifica e sostituito in panchina dal vice Matteo Corciulo, risponde col 4-3-3: Monzani in porta; Tota, Benatti, Diouck e Cuoco in difesa; Natale, Costa e Greco in mediana; tridente Pelle-Locati-Panzani. Al 9’ ospiti subito pericolosi con Pelle, che impegna Perniola con una punizione dai 25 metri. La risposta dei gialloblù è affidata al destro di Ranzetti dalla distanza sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 14’ affondo di Panzani sulla sinistra, palla in mezzo a cercare Locati anticipato provvidenzialmente da Cammarano che si rifugia in angolo. Proprio dagli sviluppi di un tiro dalla bandierina arriva il vantaggio del Club Milano al 22’: la difesa non riesce a liberare l’area e Panzani buca Perniola al secondo tentativo. Milanesi pericolosi ancora da corner, con Tota che svetta sul primo palo sulla battuta tesa di Costa ma alza troppo la mira. Il raddoppio però è nell’aria e arriva già al 25’: spunto di Panzani da sinistra, cross basso e deviazione vincente di Locati sul primo palo. Al 33’ i biancorossi calano il tris: altro grande spunto di uno scatenato Panzani che fa venire il mal di testa a Balduzzi, assist a centro area per Pelle che appoggia in rete. Tutto troppo facile per i meneghini che ipotecano i tre punti in poco più di mezzora. Il Castello Città di Cantù prova a reagire col colpo di testa di Sangiorgio su punizione di Romano ma la sfera termina di poco alta. Si va al riposo col triplo vantaggio per gli ospiti, trascinati fin qui da un Panzani incontenibile.

SECONDO TEMPO – Nessun cambio nell’intervallo. Dagli spogliatoi rientra un Castello Città di Cantù determinato a riaprire la partita, ma Monzani è sempre attento anche nelle uscite basse anticipando Balduzzi che si era inserito coi tempi giusti. Al 17’ ancora Panzani sale in cattedra e verticalizza alla perfezione per Pelle che si presenta solo davanti al portiere, ma viene atterrato dall’intervento disperato di Cammarano. Sul dischetto si presenta lo stesso Pelle che spiazza Perniola. I comaschi non mollano e Pappalardo scalda i guantoni di Monzani, ma è sul fronte opposto che arrivano le occasioni migliori: scambio Pelle-Tota con quest’ultimo che impegna Perniola con un sinistro a giro sul secondo palo. Nel finale c’è gloria anche per il neoentrato Bombino, che buca Perniola con una gran botta dai venti metri che s’insacca sul primo palo, e per Grossi, che insacca da due passi su cross di Minelli. Nel recupero il direttore di gara vede un fallo di mano e concede un altro rigore agli ospiti, trasformato da Rankovic col destro che bacia il palo e finisce in fondo al sacco. Al fischio finale gioisce quindi il Club Milano che conquista la terza vittoria consecutiva e si presenta nel migliore dei modi al derby con la Calvairate. Quattordicesima partita consecutiva senza vittorie invece per il Castello Città di Cantù, atteso domenica prossima dalla sfida salvezza sul campo della Vis Nova.

CASTELLO CANTÙ – CLUB MILANO 0-7 (0-3)
Castello Cantù
: Perniola, Balduzzi (26’ st Pereira), Rivaletto, Sangiorgio, Cammarano, Ranzetti (20’ st Noseda), Scaccabrozzi M., Romano, Ajouli (33’ st Wachira), Colombo (22’ st Valle), Pappalardo. A disposizione: Rossi, Acquaviva, Pereira, Ravasi, Noseda, Barzaghi, Nessi. Allenatore: Della Valle.
Club Milano: Monzani, Tota, Cuoco, Costa (36’ st Minelli), Benatti, Diouck, Pelle (33’ st Grossi), Greco, Locati (29’ st Rankovic), Panzani (25’ st Bombino), Natale (18’ st Priori). A disposizione: Silva, Russo, Principi, Sala. Allenatore: Corciulo.
Arbitro: Ossoli di Monza (Sall e Bergamaschi di Bergamo).
Marcatori: pt: 22’ Panzani (CM), 25’ Locati (CM), 33’ Pelle (CM); st: 18’ rig. Pelle (CM), 32’ Bombino (CM), 42’ Grossi (CM), 47’ rig. Rankovic (CM).
Note: Giornata serena, campo in buone condizioni, spettatori 250 circa. CaAmmoniti: Pappalardo (CC), Balduzzi (CC), Natale (CM), Cammarano (CC). Calci d’angolo: 2-7. Recupero: 1’+ 2’.

TI PIACEREBBE ISCRIVERTI ALLA NOSTRA SCUOLA CALCIO?

Copyright © 2023 - A.S.D. Calcio Club Milano P.IVA 06247110155 - designed by Antonio Erario