Non basta Carnevale: arriva la prima sconfitta per i ragazzi di Scavo

25 Settembre 2022

LArdor Lazzate e Club Milano si incontrano di nuovo dopo qualche settimana dal match di Coppa Italia che ha visto il pareggio dei biancorossi acciuffato all’ultimo secondo grazie al gol di Locati e che ha consentito alla squadra milanese di continuare l’avventura nella prestigiosa competizione. Partita completamente diversa quella di quest’oggi, invece, che ha visto la formazione ospite andare in vantaggio nella prima frazione di gara, riuscendo a mantenerlo fino agli ultimi cinque minuti di gioco. Dopodiché ad uscire è l’Ardor Lazzate, che in pochi attimi riesce a ribaltare le proprie sorti chiudendo sul 2-1.

Il primo brivido arriva dopo due minuti per il Club Milano ad opera di Bianchi e Dellavedova: il primo in area di rigore serve Dellavedova che, in mezzo alla mischia, davanti al portiere perde l’attimo e non riesce a concretizzare. Dopo qualche minuto arriva il momento per i biancorossi: Natale parte alla rincorsa del pallone e passa in mezzo a due difensori avversari; la palla si rivela essere troppo lunga per essere arpionata. Le squadre sono agguerrite e non cedono di un metro rendendo il gioco vivace. Successivamente, ecco il contropiede di Cominetti, che parte a tutta birra dalla metà campo e riesce a guidare l’azione: davanti all’area di rigore avversaria, vedendosi sbarrare la strada, prova a servire Rankovic, ma il pallone finisce tra i piedi degli avversari.

Al 19′ ecco che Natale riesce a smarcarsi dagli avversari e prova a concretizzare: il potente lancio da fuori area, costringe Ferloni a metterci i guantoni. Dopo qualche minuto, ecco la giocata di Veroni, che segue l’azione dei compagni Cominetti e Natale da lontano e prova la giocata dalla lunga distanza: il pallone si invola sopra la traversa. Qualche secondo dopo un pericoloso Corona prova ad insaccare dai dieci metri, ma un rimpallo non gli permette di concretizzare. Finalmente ecco che il risultato si sblocca ad opera degli ospiti e di Carnevale che, trovandosi in posizione favorevole davanti al portiere, riesce ad inserirla nell’angolino sinistro. Sul finale, una punizione di Rankovic, favorisce Veroni, che prova l’incursione dalla fascia, ma il pallone si perde nell’area di rigore in mezzo al mare gialloblù.

I secondi 45 minuti si aprono con tre grandi occasioni: le prime due ad opera della formazione di casa, prima con Bianchi e poi con Dellavedova, che non riescono ad insaccare per questione di attimi. Qualche secondo dopo, il gioco si sposta dalla parte opposta del campo con la grande azione portata avanti da Locati e Veroni, con il secondo che non riesce a concretizzare davanti al portiere non riuscendo arpionare il pallone. All’11’ brividi per la casalinga: Rankovic, infatti, prova a raddoppiare grazie ad una punizione da trenta metri che sfiora l’incrocio dei pali.

Qualche secondo dopo, è il turno di Corona, che prova dalla lunga distanza con un destro velenoso, ma non inquadra lo specchio della porta per poco. Alla mezz’ora una punizione di Corbetta mette a rischio il vantaggio del Club Milano: il pallone sembra entrare, ma Monzani riesce a respingere in calcio d’angolo. Altro rischio per la difesa casalinga al 33′: a mettere i bastoni tra le ruote c’è l’ottima giocata di Cominetti, il quale riesce a servire Locati, che manda il pallone oltre la traversa.

Al 39′ il pareggio: sul pallone Artaria, che non riesce a concretizzare. Il pallone rimane lì e Fogar ne approfitta per mandarla in rete. Qualche minuto dopo arriva la risposta di Rankovic con un tiro potente, al quale però risponde Ferloni con i suoi guantoni. Negli ultimi minuti ecco che arriva il raddoppio casalingo ad opera dell’ottima giocata tra Corioni e Gazzetta che tira in rete senza pietà. Termina così 2-1.

IL TABELLINO

Ardor Lazzate – Club Milano 2-1
Marcatori:
37′ Carnevale (CM), 40′ st Fogal (AL), 47′ Gazzetta (AL).
Ardor Lazzate:
Ferloni, Sandrini, (26′ st sost. Rondina) Zucchetti, Fogal, Marioli, Guanziroli, D’Onofrio (26′ st sost. Gazzetta), Corona (33′ st sost. Artaria), Dellavedova, Galli (13′ st sost. Corbetta), Bianchi (13′ st sost. Corioni). A disposizione: Porro, Mzoughi, Moretti, Boschetti. Allenatore: Stincone
Club Milano: Monzani, Carnevale (12′ st sost. Diouck), Veroni (34′ st sost. Saronni), Costa, Di Maggio, Benatti (47′ st sost. Sorrenti), Cominetti, Principi (21′ st sost. Cuoco), Locati (34′ st sost. Pelle), Rankovic, Natale. A disposizione: Bonicelli, Priori, Lo Monaco, Minelli. Allenatore: Scavo
Arbitro: Trombello di Como
Assistenti:
Filipponi di Monza, Alimani di Legnano
Ammoniti: Sandrini (AL), Principi (CM), Diouck (CM), Fogal (AL), Galli (AL), Gazzetta (AL), Benatti (CM).

 

TI PIACEREBBE ISCRIVERTI ALLA NOSTRA SCUOLA CALCIO?

Copyright © 2023 - A.S.D. Calcio Club Milano P.IVA 06247110155 - designed by Antonio Erario