Il Verbano rallenta la corsa del Club Milano

6 Novembre 2022

Finisce col primo pareggio in campionato tra Verbano e Club Milano, che nelle precedenti undici partite non avevano mai chiuso col segno X. A sbloccare la partita nel primo tempo è un colpo d’anca di Pedrazzini in mischia, risponde Pelle nella ripresa procurandosi e trasformando il calcio di rigore. Partita vera, maschia, dove nessuno tira indietro la gamba, tutt’altro che noiosa per il pubblico presente in tribuna.

LE FORMAZIONI – Celestini dispone i suoi col 3-5-1-1: Guarino tra i pali; Scognamiglio, Fabiani e Santagostino in difesa; Morlandi da play con Pedrazzini e Di Marco mezz’ali e Federici e Bianchi ad agire sulle corsie esterne; Lacchini alle spalle di Comi. Senza Rankovic, uscito per infortunio nel match col Pavia, e Principi, infortunato, oltre al lungodegente Carrara, Scavo ridisegna il Club Milano col 4-3-3: Monzani in porta; Carnevale, Di Maggio, Diouck e Saronni in difesa; Cuoco, Costa e Natale in mediana; tridente composto da Cominetti, Pelle e Locati.

PRIMO TEMPO – Partono forte gli ospiti che si rendono subito pericolosi grazie all’errore di Lacchini che regala palla a Pelle: il numero 7 spinge il contropiede e allarga per Cominetti che cerca al centro Locati, anticipato dal difensore. Al 10’ il buon pressing di Locati porta al recupero di Cominetti, il cui tiro dal limite però è debole e non impensierisce Guarino. Un minuto più tardi angolo di Lacchini, svetta Scognamiglio tutto solo ma alza di testa sopra la traversa. Al quarto d’ora passano in vantaggio i rossoneri proprio su palla inattiva: punizione di Lacchini dalla trequarti, in mischia sbuca Pedrazzini trova con l’anca la deviazione vincente a due passi da Monzani. Al 23’ punizione di Costa dal limite che sfiora il palo alla sinistra di Guarino. I meneghini spingono e sfiorano il pareggio poco dopo con Cominetti, servito da Locati, che spara sull’esterno della rete da buona posizione. Nell’ultimo quarto d’ora i ritmi si abbassano e le occasioni da rete non arrivano, così si va al riposo col Verbano avanti 1-0.

SECONDO TEMPO – La ripresa si apre com’era cominciato il primo tempo, col Club Milano in avanti. Ci provano in rapida successione prima Locati, murato dalla difesa, poi Cominetti e Carnevale, tutti senza fortuna. La risposta dei padroni di casa è affidata alla botta di Lacchini dal limite respinta da Monzani. Al 13’ rossoneri vicini al raddoppio ma Monzani si supera sulla girata ravvicinata di Rondanini. Al 15’ graziato due volte Scognamiglio che, già ammonito, entra molto duro in rapida successione prima su Tota e poi su Carnevale senza ricevere il secondo cartellino giallo. Scavo aumenta il peso offensivo inserendo Sorrenti e Arioli per Carnevale e Locati. Alla mezz’ora Pelle impegna Guarino, mentre sul fronte opposto Monzani in uscita bassa stoppa Di Marco. Al 34’ Pelle punta Federici in area venendo agganciato dal difensore: calcio di rigore che lo stesso numero 7 trasforma spiazzando Guarino e pareggiando così i conti. Il difensore prova a redimersi poco dopo spizzando un corner sul primo palo ma il pallone termina sul fondo. Nel finale le squadre provano entrambe a conquistare i tre punti e si allungano. Nel recupero ci prova Costa dal limite ma la sfera sibila a fil di palo. Termina così col primo pareggio per entrambe le formazioni, che finora non avevano mai visto il segno X in campionato.

IL TABELLINO
Verbano-Club Milano 1-1 (1-0)
Verbano
: Guarino, Federici, Bianchi, Scognamiglio, Fabiani, Santagostino, Pedrazzini, Morlandi (40’ st Reina), Comi (36’ pt Rondanini, 23’ st Ferrari), Lacchini, Di Marco (43’ st Grimaldi). A disposizione: Panosetti, Panicucci, Pasello, Martirani, Ponti. Allenatore: Celestini.
Club Milano
: Monzani, Benatti (1’ st Tota), Carnevale (20’ st Sorrenti), Costa, Di Maggio (33’ st Agostinelli), Diouck, Pelle, Cuoco, Locati (20’ st Arioli), Cominetti (45’ st Lo Monaco), Natale. A disposizione: Bonicelli, Priori, Saronni, Minelli. Allenatore: Scavo.
Arbitro: Montanaro di Taranto (Cantile di Treviglio e Toniutto di Como).
Marcatori: pt: 15’ Pedrazzini (V); st: 35’ Pelle (C).
Note: giornata serena, campo in discrete condizioni, spettatori 200 circa. Ammoniti: Santagostino (V), Scognamiglio (V), Cuoco (C), Reina (V); Angoli: 4-4; Recupero: 3’+4′.

TI PIACEREBBE ISCRIVERTI ALLA NOSTRA SCUOLA CALCIO?

Copyright © 2023 - A.S.D. Calcio Club Milano P.IVA 06247110155 - designed by Antonio Erario