Ancora una giornata no: Villa Valle si impone 2-0

3 Dicembre 2023

Il momento no del Club Milano prosegue e, sul campo di Villa d’Almè, arriva la terza sconfitta consecutiva dopo quelle con Varesina e Virtus Ciserano. In un campionato lungo come quello di Serie D i momenti negativi arrivano per tutti, e così come non bisogna esaltarsi per le serie positive di risultati non bisogna deprimersi in serie negative e trovare subito le energie per ripartire.

PRIMO TEMPO Contro una delle squadre più in salute del momento (10 punti nelle quattro uscite precedenti e porta sempre inviolata) il Club Milano si presenta alcune novità nell’undici titolare visti i rientri di Rankovic, Mouha Dioh, Scaglione, Di Pentima, oltre al debutto dal primo minuto di Carlo Minelli che, vista la giornata di squalifica comminata a Rigo, “eredita” lo slot del 2005.
La partita, come previsto, è tutt’altro che semplice vista l’intraprendenza dei padroni di casa che, fin dalle prime battute provano ad azzannare il match con idee e aggressività. Il primo squillo è dei padroni di casa al quarto d’ora di gioco con la conclusione di Guidelli dal vertice dell’area sugli sviluppi di un calcio d’angolo che Stucchi riesce a sminare in calcio d’angolo. Nei tre minuti seguenti il Club Milano prova a mettere la testa fuori dal guscio in due circostanze: la prima sulla combinazione Mouna Dioh-Foschiani e la seconda con una conclusione di Minelli che finisce tra le braccia di Offredi. Due timidi acuti ai quali non si trova continuità e il Villa Valle prima fa le prove generali con la conclusione ravvicinata di Ferrario murata da Scaglione (22’) e poi passa in vantaggio grazie alla sfortunata autorete di Diouck sul cross dalla sinistra di Siani. Al 36’, un minuto dopo la conclusione di Ferrario terminata tra le braccia di Stucchi, arriva il raddoppio del Villa Valle con il rasoterra di Siani dai quindici metri indirizzato a fil di palo.

SECONDO TEMPO Nella ripresa il Club Milano si torna in campo con un Panzani in più sul fronte offensivo in luogo di Diouck, con la retroguardia che – fino agli ingressi di Corna e Giacalone – torna ad essere a quattro. La reazione che ci si aspettava dal Club, però, non arriva: l’unico lampo della prima parte è targato Panzani su servizio di Rankovic, mentre il Villa Valle – che gestisce con esperienza – si rende pericoloso con Ferrario nel cuore dell’area (11’) e una serie di potenziali occasioni dopo rapide transizioni. Per il Club Milano, la seconda conclusione della ripresa, arriva dai piedi di Goffi fuori bersaglio però (33’), mentre al 37’ è Rankovic a guidare il contropiede che termina con la conclusione rasoterra tra le braccia di Offredi. Nel recupero altro brivido per il Club Milano che, con Stucchi fuori posizione, rischia il 3-0 dopo la discesa di Perrotti che serve in mezzo Hyka che, però, conclude senza inquadrare il bersaglio.

VILLA VALLE-CLUB MILANO 2-0
RETI:
24’ aut. Diouck (V), 36’ Siani (V)
VILLA VALLE: Offredi; Melseaux (35’ st Moretto), Priola, Paris, Giorgi; Perotti, Guidelli, Mehic (33’ Martini); Marocco, Ferrario (17’ st Hyka), Siani (30’ st Agazzi).
A disp. Maglieri, Meloni, Martini, Bortoletti, Gualdi, Chiossi. All. Sgrò.
CLUB MILANO: Stucchi; Diouck (1’ st Panzani), Scaglione, Di Pentima; Foschiani (17’ st Corna), Dioh Mouna (30’ st Goffi), Greco (26’ st Cretti), Minelli (18’ st Giacalone), Ruiz; Rankovic, Dioh Ekwalla.
A disp. Monzani, Mazzitelli, Fall, Grechi. All. Scavo.
ARBITRO: Ubaldi Sezione di Fermo.
ASSISTENTI: Scaldaferro Sezione di Vicenza e Pasquesi Sezione di Rovigo.
AMMONITI: Panzani (C), Perrotti (V).

TI PIACEREBBE ISCRIVERTI ALLA NOSTRA SCUOLA CALCIO?

Copyright © 2023 - A.S.D. Calcio Club Milano P.IVA 06247110155 - designed by Antonio Erario