Il Club infila la terza e prova a mantenere la scia

Dopo il turno di riposo la prima squadra è attesa da una trasferta difficile e piena di insidie in quel di Codogno. L’obiettivo primario è dare continuità ai risultati e alle prestazioni positive dell’ultimo periodo, confermando il buono stato di forma.

Le squadre partono subito schiacciando sull’acceleratore e dopo pochi minuti possiamo registrare un’occasione per parte. Sulla falsa riga di inizio gara continua tutta la prima frazione, le squadre provano a costruire occasioni da rete, senza però riuscire a concretizzare. Regna l’equilibrio e la disciplina tattica, così  si va all’intervallo sullo 0-0.

Nella ripresa il Club alza l’asticella, la manovra diventa più fluida e di conseguenza aumentano le occasioni pericolose. Passano 13 minuti e la partita si sblocca, cross dalla destra per Doria che non riesce ad impattare la sfera, ma sul secondo palo è ben appostato capitan Vitali che non sbaglia.

Passano 3 minuti e il Club Milano si ritrova in superiorità numerica, Doria viene colpito in area di rigore da De Matteo, l’arbitro estrae direttamente il cartellino rosso dopo un confronto con il suo assistente ed assegna la massima punizione. Sul dischetto si presenta Vitali, ma è bravo l’estremo difensore ad intuire e respingere la conclusione.

I biancorossi però non abbassano la guardia e continuano a fare la partita. Il Codogno cerca di difendersi con ordine e sfruttare qualche ripartenza, ma Monzani e i compagni di reparto fanno buona guardia.

Al 34’ st il Club ha l’occasione di chiudere la partita, Doria riceve palla al limite dell’area, prepara bene il tiro, ma la conclusione finisce a lato di pochissimo. Gli ospiti continuano a spingere in cerca del colpo del k.o., che arriva al minuto 41’, è ancora Doria a concludere a rete, Cioffi riesce a respingere, ma sulla palla si avventa Cuoco che calcia forte trovando così il gol del 2-0 nonostante una leggera deviazione del difensore avversario.

Questo risultato conferma il periodo positivo per i ragazzi di mister Scalise, che dopo il turno di riposo hanno ripreso la marcia con la terza vittoria consecutiva.

R.C. Codogno: Cioffi, Bernardini (42’ st Gazzola), Mazzi (37’ st Palla), Giavardi, De Matteo, Mavrov, Dragoni, Mastrototaro, D’Aniello, Rantier (29’ st Bertocchi), Imprezzabile (19’ st Compierchio). All: Lerza

Club Milano:  Monzani, Tondini, Caputo (45’ st Turano), Costa, Schieppati (1’ st Fronda), Diouck, Vitali ( 35’ st Antonucci), Cuoco, Doria, Pagliaro (19’ st Broggini), Rankovic (35’ st Mhaimer). All: Scalise.

Reti: Vitali 13’ st (CM), Cuoco 41’ st (CM)

Ammoniti: 30′ st Costa (CM), 36’ st Dragoni (Co), 

Esplusi: 16’ st De Matteo (Co)

#ClubMilano
#Milanodatifare

error: Content is protected !!