Prima squadra, Scalise soddisfatto: “Un buon inizio, ma possiamo ancora migliorare”.

Inizia con il piede giusto il campionato del Club Milano, dopo aver battuto in casa 3-1 l’Accademia Pavese.
Il cammino dei biancorossi riprende dove si era interrotto prima dello stop dello scorso ottobre, con una vittoria. Abbiamo sentito l’allenatore della prima squadra, Manuel Scalise, per un commento a caldo dopo la partita.

Mister, quali sono le tue sensazioni dopo l’esordio vincente?

Sono contento per il risultato, ma potevamo fare qualcosa di più sotto il profilo del gioco.
Sono  tre punti contro una squadra attrezzata: l’Accademia aveva vinto tutte e quattro le partite prima dello stop. La partita è stata difficile, ma alla fine abbiamo tenuto bene mentalmente e portato a casa i tre punti. Ha prevalso la nostra voglia di fare risultato, il gioco arriverà.

Rimane una vittoria incoraggiante, in quella che di fatto è una prima stagionale.

Sì, è stato come aver fatto un nuovo esordio e un pochino ne abbiamo pagato gli effetti collaterali. C’era tanta emozione per il ritorno in campo dopo i mesi di stop e il format ridotto a solo undici squadre aumenta la tensione, ma ci siamo gestiti molto bene. Nella seconda parte della ripresa con le squadre allungate, siamo stati bravi a non sbandare e cercare di costruire azioni che potessero portare al gol, che poi è arrivato, anche perché abbiamo giocatori di gamba, in grado di trovare la giocata decisiva.

Che impressioni ti ha lasciato il gruppo?

Siamo ripartiti con un progetto chiaro e l’idea di fare  un calcio propositivo. Devo ringraziare la società che mi ha messo a disposizione un ottimo materiale umano: la squadra è giovane, ma con i grandi che sanno far valere la loro esperienza nei momenti decisivi. Lavoriamo per sviluppare un percorso di crescita per tutta la squadra, l’età media è bassa ma l’atteggiamento è quello giusto: siamo un bel gruppo, serio e motivato e oggi si è visto. Chi è entrato ha dato il suo contributo negli atteggiamenti.

Adesso testa a domenica.

Di fronte a noi abbiamo tutte sfide difficili, dobbiamo affrontarle al meglio a partire da domenica. Contro il Città di Sangiuliano sarà una partita diversa, loro hanno tanta qualità e giocatori che hanno militato anche in categorie superiori. Ma noi siamo determinati e concentrati, possiamo ancora migliorare tanto. Soprattutto dal punto di vista del gioco, non dobbiamo mai accontentarci solo del risultato.

 

error: Content is protected !!