Under 19, 6 sulla strada giusta!

Barona Club Milano – Atletico CVS 6 – 0
Reti:
Bonfanti, Porpora, Porpora, Terzi, Porpora, Casaburi

BARONA CLUB MILANO: Caserini, Cifarelli (19’ st Galimberti), Bonfanti, Mussap (31’ st Mansueto), Dicuonzo, Pomer, Mugheddu (27’ st Casaburi), Marotta, Terzi (14’ st D’Apolito), Porpora, Michelotti (27’ st Izzo). A disp. Petrucciani, Cernotto, Previ, Santoro. All. Fierro.
ATLETICO CVS: Trosani, Medoro, Della Marca (31’ st Zucchi), Malacario, Fontana, Ferrandi, Pardu (21’ st Cantoni), Mauro, Mbilla Bilong, Placanica, Cattaneo (5’ st Borali). A disp. Alvarado. All. Cattaneo-Sala.

Ammoniti: Porpora (BCM), Mussap (BCM), Cifarelli (BCM), Terzi (BCM), Fontana (A), Mauro (A), Ferrandi (A)

 

Torna alla vittoria l’Under 19. Lo fa con forza e con una prestazione convincente. I biancorossi segnano 6 gol: è un segnale importante, perché questa squadra fin qui ha raccolto meno di quanto meritava. L’approccio al match è buono: Dicuonzo e compagni fanno capire di voler comandare il gioco e tengono il baricentro alto. Eppure gli spettri della sfortuna all’inizio si fanno rivedere: i primi tiri verso la porta colpiscono un palo e una traversa. Serve un episodio per sbloccare mentalmente i padroni di casa. Questa scossa si materializza quando Bonfanti si accentra e calcia dai 30 metri: il terzino trova la parabola giusta e con un supergol fa 1-0.
La Barona Club Milano, come avesse ricevuto un colpo di defibrillatore, cambia marcia. Nella ripresa azzanna il match e si prende tre punti fondamentali, per la classifica e per il morale. Porpora è letteralmente imprendibile: tripletta e prestazione portentosa per il 10. Terzi, dopo aver lavorato tantissimo per i compagni spalle alla porta, si toglie la soddisfazione del gol personale pressando il portiere avversario. C’è gloria anche per Casaburi, che entra in campo col piede giusto, dà qualità alla manovra e gonfia la rete.

Tra una settimana ci sarà un’altra partita fondamentale: la trasferta di Codogno sarà un test importante per le ambizioni dei biancorossi. Con questa cattiveria e con un progetto tecnico che mette Mussap al centro del gioco, l’Under 19 può scalare la classifica e tornare dove le compete. La reazione con l’Atletico CVS può (e deve) trasformarsi in continuità di prestazioni e risultati.

 

 

#ANewClubMilano

error: Content is protected !!