Luca Santoiemma, fiducia e qualità

«Non vedo l’ora di partire. Sono fiducioso: sento che c’è qualcosa di positivo». Sono queste le prime parole in biancorosso di Luca Santoiemma. Il centrocampista classe 1994 dovrà dare qualità alla manovra della Barona Club Milano. Serviranno le sue idee in fase d’impostazione e di rifinitura: «Posso fare tutti i ruoli a centrocampo, dal play basso davanti alla difesa al trequartista. Mi metto a piena disposizione di mister Abbafati».

Nella sua carriera c’è un passato importante a livello di Settore Giovanile. Dopo aver indossato la maglia dell’Inter, è passato alla Masseroni, dove è stato allenato da Maurizio Ganz, e all’Alcione. Una stagione a Legnano gli vale il salto tra i professionisti alla Pro Patria: «Quell’anno abbiamo fatto grandi cose. Abbiamo raggiunto le Finali Scudetto della categoria Allievi Nazionali». Dopo la Berretti a Busto Arsizio passa in Eccellenza al Trezzano. Poi il viaggio a Malta con il trasferimento al Birzebbuga, dove un progetto importante non è mai decollato.

Per ripartire, Luca abbraccia la Barona Club Milano. «Ho già visto e conosciuto nuovi compagni. Terrò sempre alta la concentrazione di tutto il gruppo, nello spogliatoio e in campo».

 

 

 

#ANewClubMilano

error: Content is protected !!