POKERISSIMO DELL’AGONISTICA! WEEKEND DA INCORNICIARE…

Quattro partite e quattro vittorie per il nostro settore agonistico ci regalano un weekend ricco di soddisfazioni a cominciare da sabato pomeriggio. A Zibido l’Under 14 si impone con un bel 3-0, frutto della doppietta di Ponzi e un gol di Zaina. “Abbiamo fatto una buona partita contro una squadra che comunque aveva giocatori pericolosi sopratutto in avanti…Nota di merito per il nostro portiere che sullo 0-0 è stato determinante con interventi decisivi. Diciamo che nella prima frazione di gioco, siamo stati cinici e allo stesso tempo bravi a chiuderla sul 2-0( secondo gol grande azione corale). Poi il 3-0 a inizio secondo tempo, ha di fatto chiuso la partita e abbiamo controllato abbastanza facilmente la gara fino alla fine…” Queste le parole di Mister Soresini a fine gara. Under 14 che chiude al terzo posto nel girone dietro a Rozzano e Ausonia.

In trasferta vince anche l’Under 15: 1-2 il risultato finale contro il Città di San Giuliano. Sugli scudi Dahes, autore di una buona prova e dal quale scaturiscono le due reti dei nostri. Vantaggio del Club dopo soli 5 minuti: proprio Dahes fa partire un tiro che si stampa contro la traversa e poi è bravo Petruzzelli con un facile tap in ad insaccare. Quando il primo tempo sembra incanalato sul nostro vantaggio ecco il pareggio dei padroni di casa che sfruttano un’indecisione difensiva. Ma è la giornata di Dahes che dopo soli 7 minuti dall’inizio della seconda frazione riporta in vantaggio i nostri fissando il risultato sull’1-2 finale. Campo in pessime condizioni di gioco che non ha certamente agevolato la tecnica dei nostri ragazzi, bravi a rimanere concentrati fino alla fine e a condurre in porto una vittoria meritata.

Vince ancora anche mister Colella che in casa supera 2-1 il Basigio MI3. Ottima prestazione di Leka autore di un assist e di un gol che assicurano altri 3 punti preziosi alla nostra Under 16. Apre Mantilla al 4° minuto, poi pareggio ospite al 29°. “Dopo  essere partiti molto bene e aver segnato il primo gol ci siamo inaspettatamente abbassati: è subentrato una sorta di blackout totale e puntualmente abbiamo preso gol. Negli spogliatoi, alla fine del primo tempo, ho chiesto ai miei ragazzi di essere più corti e di fare più possesso di palla per cercare di mettere in difficoltà gli avversari e così è stato”. Gara chiusa al 14° del secondo tempo con Leka che regala altri 3 punti meritati alla nostra Under 16: mister Colella non ferma più.

Chiudiamo con la nostra Under 17 corsara a Lacchiarella. Aumenta il vantaggio in classifica che sale a +6 sulla Barona, fermata in casa dal La Spezia. Campo pesante, ma nonostante ciò, i nostri creano occasioni su occasioni senza però avere la giusta cattiveria per buttarla dentro. Al 20° del primo tempo però, ecco il vantaggio: azione di calcio d’angolo nella quale Barbieri è bravo in mischia a scaraventarla alle spalle del portiere. Padroni di casa che accusano il colpo, mentre i nostri pressano alla ricerca del gol del raddoppio che arriva dopo aver corso l’unico pericolo di tutto il primo tempo. Azione da manuale: minuto 35….scambio che parte da centrocampo tutto di prima tra Tiralongo e Monetta che si avvicina alla trequarti, passaggio a Pellegrino che scatta sulla fascia destra, penetra veloce in area di rigore verso il portiere che lo atterra causando il rigore. Corradino, che qualche minuto prima aveva sventato la ripartenza degli avversari, si presenta sul dischetto e con freddezza realizza il 2-0. Nel secondo tempo non capita quasi nulla se non qualche azione dei nostri che non riescono ad arrotondare il risultato.

error: Content is protected !!