Il punto sui Regionali

Con la sosta natalizia ormai ben visibile all’orizzonte, si avvicina un altro weekend importantissimo. Facciamo il punto sulle categorie Regionali del nostro Settore Giovanile.

L’Under 17 di Mandelli, dopo aver superato il campo insidioso di Spino d’Adda (0-2), si prepara ad affrontare il big match del girone D. Al Centro Sportiva Barona arriva l’Ausonia, terza forza del campionato a meno 5 dalla vetta, occupata proprio dai biancorossi. I neroverdi si presentano alla sfida in pieno stato di fiducia: nell’ultimo turno hanno sconfitto e acciuffato il Fanfulla nello scontro al vertice. Proprio il Fanfulla giocherà contro il Rozzano secondo. Questo doppio incrocio può assumere le sembianze di uno snodo decisivo per il campionato. Una vittoria vorrebbe dire prendersi 6 punti, non 3: ai tre guadagnati si sommano i tre tolti a una diretta concorrente al titolo.

L’Under 15, invece, è reduce da una sconfitta in terra bergamasca. La Trevigliese ha fatto valere il fattore campo e ha vinto 1-0. «È stata una sconfitta molto diversa dalle altre», ha dichiarato mister Belli, « perché siamo stati in campo con una personalità ed autorevolezza che fino a qualche settimana fa non avremmo avuto. Purtroppo un corner in pieno extratime, al terzo minuto di recupero del secondo tempo, ci ha castigati. Tuttavia spero che questa partita possa dare ai ragazzi la consapevolezza di essere una squadra importante, perché lo dice il campo».
I biancorossi avranno subito l’opportunità per rialzare la testa: tra le mura amiche arriva la Vidardese ultima in classifica a quota 0 punti.

 

#ANewClubMilano

error: Content is protected !!