U16 forza 7, U14 le parole di mister Meduri

Come ogni lunedì, andiamo ad analizzare il weekend del Club.

PRIMA SQUADRA

Partita strana a Bresso. Probabilmente il risultato giusto sarebbe stato un pareggio (a reti inviolate). I padroni di casa, però, sfruttano un nostro errore e vincono.
Quella che comincia oggi sarà una settimana molto importante: mister Abbate potrà valutare la partita di Bresso e impostare il suo lavoro in vista dell’Orceana. Serve una scossa.

UNDER 19

Finisce 3-3 in casa col Rozzano. Dopo le reti di Corradino e Mussap, è decisivo il gol di Previ al minuto 89. Finale thriller di match, ma il risultato non cambia. Sellitri si prende un buon punto contro un avversario ostico.

AGONISTICA

L’Under 17 Regionale non sbaglia e vince ancora. La squadra prende continuità e gioca bene. Finisce 4-0 col Bresso. I biancorossi sono bravi soprattutto a gestire la gara: dopo pochi minuti si trovano in vantaggio e superiorità numerica. Non perdono la concentrazione e raggiungono l’obiettivo. «Tre punti importanti in vista di settimana prossima», commenta mister Mandelli, «il Rozzano sarà il primo vero banco di prova».

L’Under 17 Provinciale vince e convince: finisce 0-3 a Buccinasco. Tre gol e tre punti: il modo migliore per dimenticare la sconfitta col Palauno e prepararsi alla sfida con l’Atletico Alcione.

L’Under 16 è un uragano forza 7. Finisce 1-7 a Segrate. La partita è stata raccontata da Sprint e Sport. In evidenza tutta la squadra di Musco. Il successo porta le firme di Jankuloski, Aprile, Evangelisti, Zucali e Abaterusso.

L’Under 15 Regionale cade in casa con la Luisiana. La squadra di Belli incassa la seconda sconfitta consecutiva. Tuttavia, filosofia di gioco e mentalità lasciano intravedere un futuro importante per i biancorossi.

L’Under 14 esce con zero punti dalla sfida con l’Accademia Inter, ma a testa alta e con tanta consapevolezza. Finisce 4-0. Mister Meduri analizza il match con lucidità e sa che questo passo falso fa parte del progetto di crescita. «È stata una partita strana, decisa da degli episodi. C’è molto ancora da lavorare in quanto il nostro obbiettivo non cambia: arrivare nei primi 2 posti».

PRE-AGONISTICA

Anche Sprint e Sport parla del Memorial Luigi Campanile. Un’intera pagina è dedicata alla competizione vinta dai nostri Pulcini 2009 A.

 

#ANewClubMilano

error: Content is protected !!